enrico scarsi

La Gioia della fotografia è imparare a vedere

In corso di fotografia, fotografia, fotografo, lezioni, Torino on novembre 22, 2014 at 3:22 pm

GIOIA DI FOTOGRAFARE

by Eastam Kodak Company

Arnoldo Mondadori Edirore

1980 

Quello della fotografia è un modo personale. 

Si eseguono fotografie per esprimere le proprie sensazioni sulla gente, sulla natura e sul mondo che ci circonda.

E come in ogni arte della comunicazione, sia lo scrivere, la musica o le arti figurative, si prova un grande piacere quando il risultato dei propri sforzi comunica ciò’ che si voleva esprimere.

Che cos’è che fa bella una fotografia ?

le opinioni differiscono , ma molti noti fotografi pensano che l’efficacia di una foto si può giudicare dalla risposta che suscita.

Irving Penn un professionista molto ammirato, notissimo per i suoi ritratti e le sue foto di moda e pubblicità, dice che una buona fotografia ” salta all’occhio” 

Minor White, uno degli indiscussi maestri della fotografia artistica chiede semplicemente: ” tocca le corde del mio cuore ? “

Una foto efficace riflette indubbiamente in qualche modo la visione del mondo del fotografo.

Ma come si può trasformare la visione in qualcosa di così tangibile come la fotografia?

Che cosa da successo a una foto ?

Se una nostra foto risulta al disotto delle nostre aspettative probabilmente vuol dire che l’impostazione non era sufficientemente chiara, o , se lo era non era chiaro il modo di realizzarla sulla pellicola.

Come tutte le forme d’arte, la fotografia ha bisogno di pratica, sia nel vedere sia nell’operare.

Vedere belle immagini è il primo passo per scattare belle fotografie 

Enrico Scarsi Fotografia

Corso Chieti 19 Torino

011.8998291 – 348.9229300

http://www.fotografico.it/corso.htm

LEZIONI INDIVIDUALI DI FOTOGRAFIA 

Lezioni individuali di fotografia a Torino

Lezioni individuali di fotografia a Torino

Lezioni Individuali di Fotografia Il Ritratto

In fotografia, fotografo, studio fotografico, Torino on novembre 21, 2014 at 5:42 pm

SCUOLA DI FOTOGRAFIA – RITRATTO

Giorgio Rosato 

Edizioni Demetra 1998 

Nell’ambito del ritratto , come del resto in qualsiasi altro tipo di ripresa, la gamma di attrezzatura utilizzabile è la più ampia ed assortita possibile.

Dal fotoamatore evoluto al professionista più esigente, le possibilità offerte dalle moderne tecnologie sono innumerevoli e tutte altamente affidabili .

In ogni caso, volendo allestire uno studio fotografico per dedicarsi al ritratto non occorre necessariamente investire cifre da capogiro, ne disporre di troppi accessori.

E poiché la dotazione di fotocamere altamente sofisticate e costose non implica affatto che il fotografo possieda particolari capacità creative o una raffinata perizia d’uso, anche un modesto corredo fotografico può permettere di raggiungere, se usato correttamente, eccellenti risultati dal punto di vista qualitativo . 

Enrico Scarsi Fotografia

Lezioni Individuali di Fotografia

Corso Chieti 19 Torino

011.8998291 – 348.9229300

http://www.fotografico.it/corso.htm

Lezioni individuali di fotografia a Torino

Lezioni individuali di fotografia a Torino

Fotografare la Gente

In corso di fotografia, fotografia, fotografo, studio fotografico, Torino on novembre 20, 2014 at 2:33 pm

Il Grande Libro della Fotografia 

JOHN HEDGECOE

Vallardi Industrie Grafiche 1983

I pittori divenuti famosi per i loro ritratti erano in genere artisti che sapevano cogliere i tratti caratteristici del loro modello ma che, salvo alcuni casi erano costretti a sottolineare un aspetto che lusingasse la vanità del committente …….

Oggi chiunque abbia a disposizione una fotocamera può riprodurre il soggetto che più gli piace, anzi può addirittura scegliere se ritrarlo con spirito lieto,triste,inquieto,risulto, con humor o con assoluta fedeltà all’originale….

Questo vuole dire che prima di scattare una foto occorre decidere con quale stato d’animo si intende accostare il soggetto su cui si è puntato il proprio obiettivo , per meglio evidenziarne ad esempio personalità.

Non importa se si sceglie una posa formale o se invece si preferisce un’atteggiamento più sciolto, disinvolto.

Quel che conta e deciderlo prima dello scatto discutendolo e concordandolo con il modello, stabilendo cioè un rapporto umano.

Enrico Scarsi Fotografia

Corso Chieti 19 Torino 

011.8998291 – 348.9229300

http://www.fotografico.it/corso.htm

Lezioni individuali di fotografia a Torino

lrzioni individuali di fotografia a Torino

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.359 follower